Tegame di patate, cipolle e pomodori secchi

 Tegame di patate, cipolle e pomodori secchi

Potete preparare piatti analoghi unendo altre verdure, quali zucchine e carciofi. Se volete, utilizzate i pomodori affettati anziché tagliati a dadini.

Tempo di preparazione 20' più 10’ di riposo Tempo di cottura 35'

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

• 500 g di patate di media grandezza
• 400 g di pomodori San Alarzano maturi e sodi
• 5 cucchiai di olio d'oliva
• 1 presa di origano
• 2 piccole cipolle
• 30 g di basilico
• sale

1. Sbollentate i pomodori per un minuto e sbucciateli; divideteli a metà ed eliminate i semi: tagliate la polpa a cubetti, raccoglieteli in un colapasta e lasciate che perdano la loro acqua di vegetazione per 10 minuti.

2. Sbucciate le cipolle e affettatele; mondate il basilico e tritatelo. Mettete le patate in una pentola, copritele di acqua fredda, portate a ebollizione, salatele e lasciatele cuocere per 10 minuti; scolatele, sbucciatele con cura e tagliatele a fette regolari. Scaldate 2 cucchiai di olio in un piccolo tegame e fatevi appassire le cipolle.

3. Spennellate una teglia da forno con un cucchiaio di olio, formate uno strato con le cipolle e adagiatevi sopra le patate. Distribuite al centro delle fette i cubetti di pomodoro, l’origano, il basilico e un pizzico di sale. Formate un altro strato di cipolle, poi di patate e disponete tutti gli ingredienti con la stessa sequenza fino a esaurimento. Condite con l'olio rimasto e mettete la teglia in forno caldo a 200 °C per 20 minuti. Togliete dal forno e servite subito in tavola.
<<<<< >>>>>


Si consiglia di:

Post precedente
Prossimo post

0 commenti.: